scuola-di-fotografia

IL CARNEVALE DI FANO RACCONTATO DALLA SCUOLA DI FOTOGRAFIA SANTA MARIA DEL SUFFRAGIO

Posted on 27 febbraio 2014 by sara

I momenti più significativi del Carnevale più antico d’Italia immortalati con la fotografia

TROVA QUI MAGGIORI INFORMAZIONI SUL CARNEVALE DI FANO

La Scuola di fotografia Santa Maria del Suffragio è una realtà, viva e dinamica, che opera dal 2006 sul territorio della provincia di Pesaro Urbino. Oltre ad organizzare corsi di fotografia digitale strutturati su due livelli – base e avanzato -, di post produzione fotografica e corsi di fotografia analogica – con approfondimento della fotografia in bianco e nero, uso delle pellicole, conoscenza della camera oscura e dei processi di stampa dell’immagine -, tra i suoi obiettivi contempla quello di  dare vita ad un racconto per immagini che mostri i tratti distintivi e ripercorra i momenti più significativi del Carnevale di Fano sotto la direzione di Stefano Bramucci.
scuola-di-fotografiaDa diversi anni – afferma quest’ultimo – seguiamo la manifestazione – con l’obiettivo di documentare tramite le immagini i punti di forza del nostro carnevale: il getto dei dolciumi, i carri allegorici e tutto ciò che distingue dagli altri carnevali e che lo rende unico, ma non solo, dalle immagini scaturiscono soprattutto le emozioni che suscita il  carnevale come l’allegria, il divertimento e la straordinaria partecipazione del pubblico”. Insomma, un doveroso contributo per continuare a mantenere viva  la memoria storica del carnevale più antico d’Italia con l’obiettivo di creare un reportage della manifestazione – alternativo a quello ufficiale – dal carattere social: partecipato, condiviso e ammirato.
Siamo sempre in prima linea – prosegue Bramucci – quando si tratta di eventi importanti come il Carnevale di Fano e quest’anno abbiamo pensato di coinvolgere la platea di follower, organizzando delle passeggiate fotografiche durante le giornate del carnevale.
La prossima si terrà domenica 2 marzo dalle 15 alle 18. Ingredienti della formula: un intero pomeriggio per scattare, quattro temi da seguire, un momento per condividere i lavori su Facebook e Instagram, una mostra off line con le foto aggregate.

What Others Are Saying

  1. Pingback: IL CARNEVALE DI FANO RACCONTATO DALLA SCUOLA DI...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>